maialino.it

 

Libri Cinema Teatro Gossip Animali Cartoni Musica Gallery Home

Umberto Bindi
umberto bindi
24 maggio 2002

Il modo migliore per ricordarlo, č di far conoscere ai giovani le sue canzoni.
Bindi, troppo presto dimenticato da tutti quelli che dicono di essere esperti e si occupano di musica, č stato uno dei pių grandi autori e musicisti degli anni 60 italiani. Ha scritto pezzi come " Il nostro concerto " e " Arrivederci " due capolavori che resteranno per sempre nella storia musicale di questo paese.

"Il nostro concerto" fu premiato da un enorme successo commerciale (45 giri pių venduto del 1960, insieme a
"Il cielo in una stanza", e " Arrivederci ", nella versione cantata da Don Marino Barreto jr, č stata una delle canzoni pių ballate e ascoltate di quegli anni.

Addio Umberto ... e grazie ancora per queste canzoni.

IL NOSTRO CONCERTO

Sull'eco del concerto
che insieme ci trovo'
riprendero'
ancor
la strada che mi porta a te
ovunque sei
se ascolterai
accanto a te
mi troverai.
Vedrai lo sguardo
che per me parlo'
e la mia mano
che la tua cerco'
ovunque sei
se ascolterai
accanto a te
mi rivedrai
e troverai un po' di me
in un concerto dedicato a te
ovunque sei
ovunque sei
dove sarai
mi rivedrai
vicino a te.
ARRIVEDERCI

Arrivederci
dammi la mano e sorridi
senza piangere
Arrivederci
per una volta ancora
e' bello fingere
Abbiamo sfidato l'amore
quasi per gioco
ed ora fingiam di lasciarci
soltanto per poco
Arrivederci
esco dalla tua vita, salutiamoci
Arrivederci
questo sara' l'addio
ma non pensiamoci
Con una stretta di mano
da buoni amici sinceri
ci sorridiamo per dir
arrivederci
Abbiamo sfidato l'amore
quasi per gioco
ed ora fingiam di lasciarci
soltanto per poco
Arrivederci
esco dalla tua vita, salutiamoci
Arrivederci
questo sara' l'addio
ma non pensiamoci
Con una stretta di mano
da buoni amici sinceri
ci sorridiamo per dir
arrivederci

Altri Personaggi

Libri Cinema Teatro Gossip Animali Cartoni Musica Gallery HOME