maialino.it

 

Libri Cinema Teatro Gossip Animali Cartoni Musica Gallery Home

26 Giugno 2009    Ricordi di Michael Jackson

I vostri messaggi per Michael

() on Saturday, June 27, 2009 at 23:37:46
---------------------------------------------------------------------------

citta: Follonica

nome: R

oggetto: Michael Jackson

testo: Oggi ho spiegato ha mio figlio ,davanti alla tv ,che faceva vedere un breve memorial ,che oggi
è un giorno triste perchè un grande cantante , il più grande se ne è andato ...
Adesso mio figlio non comprende ha solo 5 anni ,un giorno fra qualche anno dirà ecco cosa voleva dire mio padre.....quel cantante di cui mi parlava era Michael Jakson
La sua musica le sue canzoni sono immortali ...
Addio Michael

submit:      Invia    

---------------------------------------------------------------------------

() on Saturday, June 27, 2009 at 20:45:02
---------------------------------------------------------------------------

citta: PADOVA

nome: ALEX

oggetto: ADDIO M J

testo: I GRANDI MUOIONO...ALTRE VITE RESTANO....E' LA LEGGE DEL BENE E DEL MALE...E NOI NON SAPPIAMO DOVE SIAMO....
RIGUARDARTI ORA MI FA TANTO PIANGERE...PERCHE' NON SEI QUI....E PER TUTTO IL MALE CHE TI HANNO FATTO...
ALEX

submit:      Invia    

---------------------------------------------------------------------------
() on Saturday, June 27, 2009 at 20:35:23
---------------------------------------------------------------------------

citta: PADOVA

nome: ALEX

oggetto: La mia Opinione

testo: Le anime pure non vengono accolte favorevolmente
da tutti.
I giudici aguzzini hanno approfittato di lui per la propria
popolarità.
La sensibilità di Michael ora è nei cieli di coloro che hanno
tutti i colori del cuore per amarlo per sempre.
Alex.... che oggi ha il cuore infranto...

PERCHE' AD ATTENDERE COSI' TANTO AD AMARE UNA PERSONA.......

ALEX....MJ..TI ADORO

submit:      Invia    

---------------------------------------------------------------------------
() on Saturday, June 27, 2009 at 17:10:21
---------------------------------------------------------------------------

nome: Sara

oggetto: Michael

testo: Alle volte succedono delle cose che sembrano non avere niente a che fare con te, con la tua vita, perchè sembra riguardare persone che non camminano nemmeno nella stessa terra in cui cammini tu. Eppure ti cambiano l'umore, ti rattristano e non ti fanno neanche dormire. Non sono mai stata una sua seguace, sta di fatto che c'è sempre stato e non potevo non restare affascinata da un personaggio così straordinario. C'è stata da parte mia la presa di coscienza del suo talento. E col tempo ho cominciato a percepire dentro di lui una fragilità immensa. Aveva tutto quello che un uomo normale può desiderare ma non è bastato a dargli uno straccio di serenità. Che lo si ami, che lo si odi, in ogni caso, è una perdita immensa. Ed è presto, troppo presto.

submit:      Invia    

---------------------------------------------------------------------------
 

() on Saturday, June 27, 2009 at 15:44:16
---------------------------------------------------------------------------

citta: milano

nome: mary

oggetto: La mia Opinione

testo: ti hanno criticato ti hanno crocifisso ti hanno considerato un pedofilo te ne hanno dette di ogni, ma che ne sanno di com'eri dentro di te? cosa pensavi, come vivevi le persone, tutto l'amore che ti dimostravano i tuoi fans ai concerti? non sono più una ragazzina ma da quando uscì Thriller ti ho considerato un grande, il più grande di tutti, oggi guardo il video di Billie Jean e piango e ti dico grazie per tutta l'energia e la pura bellezza della tua musica che ci hai regalato, e la tua voce non bellissima che ci scuoteva fino in fondo..ciao Michael

submit:      Invia    

---------------------------------------------------------------------------

 () on Friday, June 26, 2009 at 18:24:21
---------------------------------------------------------------------------

citta: Brescia

nome: Mary

oggetto: La mia Opinione

testo: Era il migliore di tutti e le teste di cazzo che hanno speculato scrivendo sui giornali di cazzate che non capivano tanto sono piccoli, adesso vengono in televisione a farci e a dirci la solita menata- Michael da lassù stendili tutti.
Grazie per tutte le emozioni che mi hai dato nei dischi e dal vivo nei concerti.
mary

submit:      Invia    

---------------------------------------------------------------------------
() on Friday, June 26, 2009 at 14:32:18
---------------------------------------------------------------------------

citta: Urbino

nome: Devis

oggetto: La mia Opinione

testo: Ancora bambino vidi per la prima volta il video di thriller con un pò di paura, ma da quel momento, anche se già lo avevo ascoltato nelle canzoni con i jackson five, non ho potuto far altro che ammirare i mitici movimenti ascoltando le sue grandi canzoni.
Ciao MICHAEL

submit:      Invia    

---------------------------------------------------------------------------
 () on Friday, June 26, 2009 at 13:43:28
---------------------------------------------------------------------------

citta: napoli

nome: giuseppe

oggetto: La mia Opinione

testo: Ieri sera si è spenta un'altra stella la piu' grande che c'era.
Se ne è andato la leggenda del pop troncato da un infarto.
Grazie MICHAEL per tutte le tue opere e i tuoi ricordi sarai sempre nei nostri cuori addio

submit:      Invia    

---------------------------------------------------------------------------
on Friday, June 26, 2009 at 13:22:49
---------------------------------------------------------------------------

citta: milano

nome: daniela

oggetto: michael

testo: Dio quanti ricordi con Michael, anche io avevo un suo poster nella mia cameretta, vicino a quello di Madonna. Oggi che ho quasi 35 anni parlerò di lui alle mie due piccole e adorabili gemelline.
Un bacio Michael non ti dimeticheremo mai

submit:      Invia    

---------------------------------------------------------------------------
 

on Friday, June 26, 2009 at 10:29:10
---------------------------------------------------------------------------

nome: Sally Maialino

oggetto: Michael

Michael è morto e io lo scopro leggendo uno strano messaggio, poi do un’occhiata veloce al Maialino e capisco. Meglio saperlo così che da qualche servo pettinato conduttore di tg che magari sottolinea più volte dei suoi ultimi tempi decisamente poco brillanti.

Il mio ricordo di Michael?

Ero ancora molto piccola quando indossava le sue giacche imbottite nelle spalline e ballava in maniera invidiabile in Smooth Criminal ma non molto tempo dopo anch’io mi sarei aggiunta all’infinita lista di penosi imitatori del suo balletto.
Tutta la musica che mi giungeva all’orecchio era filtrata da mio fratello. Se a lui interessava potevo ascoltarla anch’io e Michael gli piaceva. Aveva comprato al mercato di paese una musicassetta e ascoltavamo in continuazione black or white nella vecchia radio di casa. Alcune volte la metteva solo per me. Mi chiamava, mi faceva arrivare vicino a lui e poi schiacciava il tasto lungo e più grosso play. Mi divertivo, ballavo saltellando e girando su me stessa e in breve tempo anch’ io annunciai ufficialmente ai miei genitori che mi ero innamorata del re del pop.

Mio fratello mi spiegava che Michael non voleva essere nero e si era fatto tante operazione per diventare bianco e io continuavo a chiedergli il perché di quella scelta. Era così brutto essere nero? Mia madre, invece, non approvava molto il mio amore, probabilmente per via dei capelli lunghi che non ha mai gradito o, forse, ciò che la disturbava di più era l’idea che una bambina che sapeva a mala pena scrivere pensasse già ad un uomo particolarmente noto per le sue provocanti movenze.
Michael e la sua musica mi ricordano l’estate, i piedi sulla sabbia, mio fratello e i suoi amici, le cassette del mercato piene di fruscii e storpiature,  la radio vecchia di mia nonna e il juke box del lido che ripeteva in continuazione black or white. Provo ancora quello slancio di euforia quando sento i primi secondi di quella canzone, un brivido di nostalgia e di entusiasmo che può infondere soltanto un buon ricordo.

Ciao Michael, non mi importa cosa si dirà di te, non voglio sapere nemmeno la verità sulla tua vita. Voglio restare aggrappata soltanto a tutte quelle emozioni che il tuo personaggio e la tua musica mi hanno regalato.

Un grazie di cuore da quella bambina con i codini che nei miei più bei ricordi ancora saltella con i pugni chiusi al centro della stanza.


submit:      Invia    

---------------------------------------------------------------------------


Oggi è morto Michael Jackson.

Lo so dalle 6.40 di stamattina. Avevo sentito un rumore in casa e mi sono svegliata, sono andata in sala e ho acceso la tv… su MTV c’era il video di “Beat it”.

Dopo poco passa un crawl che dice della sua morte. Non sono più una ragazzina ma quasi mi commuovo fino alle lacrime.

Accendo subito il pc. Voglio sapere. Arresto cardiaco. Apro una pagina di word e scrivo per il maialino e anche per quella ragazzina di 13 anni che lo amava tanto.

Mia sorella scopre Michael Jackson e se ne innamora e io dietro a scimmiottarla… e me ne innamoro anch’io.

 

Ricordo:
Il mio primo concerto: Torino, stadio comunale con mamma e papà.

Mia mamma che tentava di insegnarmi a ballare il rock ‘n roll ascoltando “Rockin Robin” in salotto.
Il guanto bianco con i lustrini cucito da mia mamma.

Mia zia che mia accompagna al cinema per vedere il film “Moonwalk”.

Io che cerco di parlare alle mie compagne delle medie dei Jackson 5… ottenendo ben poche soddisfazioni!

I pianti ascoltando “She’s out of my life”.

Mia sorella che compra un VHS tutta contenta perché contiene anche “Motown 25” e io, che manco sapevo cosa fosse, mi dico che dev’essere una cosa speciale.

Poi scopro che era la prima esibizione in cui Michael canta “Billie Jean” e mostra al mondo il moonwalk e Fred Astaire gli telefona per fargli i complimenti e lui è fighissimo e…….

Gli speciali di Red Ronnie.
Libri, cassette, poster, concerti………Potrei scrivere pagine e pagine di ricordi.
Oggi sarò un po’ tristarella.

simona maialino.it

Le foto della mia cameretta col poster di Michael. Avevo 12 anni

Altri Personaggi

Libri Cinema Teatro Gossip Animali Cartoni Musica HOME