maialino.it

 

Libri Cinema Teatro Gossip Animali Cartoni Musica Gallery Home

Michael Jackson ( born on the 29th of August 1958 in Gary, Indiana )

michael_jackson.jpg (10703 byte)
Questa è una lettera rivolta al gentilissimo signor Michael Jackson, che oggi compie 50 anni.

Caro Michael, quando ero piccola adoravo ascoltare le tue canzoni, erano belle e tu avevi stile, tanto da aver lanciato una vera moda.

Ricordo che grandi e piccini tentavano di ballare e muoversi come te, sicuramente, le imitazioni erano sempre molto personalizzate e goffe ma tu eri un punto di riferimento, un mito.

Da un po’ di tempo, però, sei tornato a galla non per aver composto un grande successo ma per essere sospettato di pedofilia. E che schifo!

Ma che cazzo hai combinato? Dai, non ci credo che tu possa essere tanto meschino, poi, oltre a perdere la faccia per questa storia, hai iniziato a perderla davvero per via di tutte quelle operazioni che hai voluto fare.

Solita domanda: ma chi ti chiamava a farti tutte quelle plastiche? Perché non sei rimasto del tuo colore bellino? Avevi paura di non riuscire a sfondare con il volto un po’ più scuro e con dei tratti somatici molto più simpatici e naturali di quelli di adesso?

Eppure tua sorella Janet è così bella, non mi spiego perchè hai dovuto fare il cretino. Forse sono manie da star che prima o poi prendono a tutti, ma hai visto come ti sei ridotto?

Perdi pezzi, hai la faccia di uno che ha messo due dita nei buchi della presa per la corrente elettrica! Adesso ho letto che il tuo sogno è quello di diventare una donna, ovviamente bianca, forse stai un po’ esagerando, forse i soldi ti hanno dato alla testa.

Mio caro Michael, ti do un consiglio: invece di attirare l’attenzione su di te per queste storie mezze vere e mezze no, impiega le tue energie per comporre un vero capolavoro. Dai una lezione a tutti questi smorfiosetti che credono di essere i migliori del mondo riproponendo quasi i passi della macarena.

Per favore, stavolta non deludermi, i fan già ce li hai, devi solo darti una mossa. Voglio sentir parlare di te come un stella, non come un maniaco con idee perverse.

Visto che belle parole? Potrei farti da manager, eh?

Qui le Foto della Sorellina Janet ...( che è molto meglio di te )

Ciao ciao. Una tua ex fan.

Altri Personaggi

Libri Cinema Teatro Gossip Animali Cartoni Musica Gallery HOME