maialino.it

 

Libri Cinema Teatro Gossip Animali Cartoni Musica Gallery Home

Francoise Sagan
BONJOUR TRISTESSE

francoise sagan
Nel 1954 una giovane ragazza timida pubblicava :"Buongiorno tristezza", romanzo che avrebbe fatto grande scandalo e cospicue vendite.

In seguito la giovincella ha scialacquato ovunque tutte le sue fortune. Si è spenta pochi giorni fa all' età di 69 anni. Prima di morire aveva scritto di suo pugno il suo epitaffio annunciando che se il suo romanzo era stato uno scandalo per il mondo intero, la sua morte sarebbe stata uno scandalo solo per se stessa.

Cattolica e di famiglia borghese scriveva "grossièreté", nonostante la sua buona educazione, durante la sua vita ha collezionato numerosi appuntamenti con la morte, incidenti d'auto, cancro al pancreas e coma e ogni volta si risvegliava senza lacrime nè rimorsi "Fisicamente potrei sopportare qualsiasi cosa, ma non potrei mai dire a qualcuno che non lo amo più" affermava.

Descriveva l'aldilà come un luogo senza passato nè luci nè colori, qualcosa di piatto tranquillo e mediocre. Il 24 settembre scorso dopo essere stata ricoverata per un attacco respiratorio ha lasciato per sempre i suoi lettori, non era solo l'emblema di un' epoca e di una generazione ma era soprattutto la scrittrice contemporanea francese più conosciuta al mondo.

Diceva sempre "E' colpa mia, ho sempre avuto un aria di nonchalance e di superficialità tutte le volte che parlavo dei miei libri". Studenti americani scrivono ancora dei suoi venti romanzi e delle sue opere teatrali nelle loro tesi di laurea e i giornalisti di oggi la definiscono come "la   comicità a piedi scalzi " mentre Le Figaro , ai tempi del suo successo, quando aveva solo diciotto anni, l'aveva considerata un affascinante piccolo mostro.

I suoi occhi neri acuti e teneri si ricordano ancora oggi, così come le sue pagine che narravano storie degli anni Cinquanta, cose che la gente del tempo non osava immaginare o che nel caso in cui anche immaginasse, non osava proferir parola.

Françoise scriveva di tabù e di amori tra adolescenti figlie di ricchi industriali in una Francia che forse all'epoca ancora non era preparata ad ascoltare tutte quelle parole trasgressive.

I libri Sul maialino.it

Altri Personaggi

Libri Cinema Teatro Gossip Animali Cartoni Musica Gallery HOME