Libri Cinema Teatro Gossip Animali Cartoni Musica HOME

Le ricerche del maialino

Il camaleonte

il camaleonte

Il camaleonte è senza dubbio, nella famiglia dei sauri, l'animale che più si adatta all'ambiente che lo circonda, avendo la grossa capacità di cambiare il colore della pelle.

Vi sono circa 80 specie  di camaleonti che si trovano principalmente in Africa, nel Madagascar, nello Sry Lanka e anche in una piccola zona di Europa: il sud della penisola iberica e in certe zone della Grecia.   
Il camaleonte comune può essere preso come rappresentante della famiglia.

La lunghezza varia dai 2,5 cm a più di 50 cm., a secondo della famiglia cui appartengono.

 il camaleonte

Il camaleonte talvolta ha una o più protuberanza sul muso poste sulla punta o sulla cresta del capo.

Il corpo è compresso lateralmente in modo caratteristico e la lunga coda prensile è tenuta avvolta quando l'animale è a riposo. Il profilo del capo è triangolare con una cresta appuntita. Gli arti sottili sono così composti: le zampe sia anteriori che posteriori hanno cinque dita, divise in due gruppi, uno di due e l'altro di tre, fasciati insieme. Con le zampe e la coda prensili, il camaleonte si arrampica molto bene sugli alberi anche se lo fa con cautela.

 La coda fornisce un ulteriore supporto quando viene usata come contrappeso.

il camaleonte

Gli occhi possono muoversi in tutte le direzioni, indipendentemente l'uno dall'altro. La lingua è estremamente prolungata e serve al camaleonte per catturare la preda ad una distanza che corrisponde alla lunghezza del proprio corpo. Quando la lingua è a riposo è raccolta in bocca a forma di spirale.

Nei periodi dell'accoppiamento i maschi hanno una colorazione brillante, mentre le femmine sono più scure. I maschi lottano fra loro e alla fine avviene l'accoppiamento, durante il quale la femmina è tenuta saldamente dalle zampe del maschio.

In autunno la femmina scava una buca nel terreno, raschiando il suolo con gli arti anteriori, mentre quelli posteriori buttano fuori la terra.  Sono deposte diverse dozzine di uova che la femmina accuratamente ricopre.  Il periodo di incubazione varia da quattro a dieci mesi.  Nascono poi circa sei piccoli lunghi pressappoco tre cm.

Libri Cinema Teatro Gossip Animali Cartoni Musica HOME